Martedì Ottobre 24 , 2017
Text Size
   

Il progetto. Per porti e scuole, toccando l’Italia in dialogo coi nostri ragazzi

Articolo su AVVENIRE di Romano Sauro venerdì 29 settembre 2017

«Il mare dentro di me», «Il mare ti sorprende...», «Il mare avvicina l’uomo alla libertà». Sono parole di Amalia, Benedetta e Riccardo, studenti di Afragola, saliti sulla mia Galiola III per una breve navigazione da Napoli a Torre del Greco. Ragazzi simpatici e aperti. Navigare con loro è stata un’esperienza che mi ha dato molto, come l’incontro nella loro scuola, l’Istituto Superiore Sandro Pertini, dove sono andato per parlare di mio nonno Nazario Sauro e della Grande Guerra sul mare. Non sono stati né i primi né gli ultimi, ma fanno parte di una nutrita e variopinta ciurma che mi accompagna da ben 49 porti, da quando a ottobre 2016 sono salpato da Sanremo inaugurando il progetto Sauro100 (“Un viaggio in barca a vela per 100 porti per 100 anni di storia”), che mi vedrà giungere a Trieste a ottobre 2018 dopo aver toccato chissà quanti porti ancora: dovevano essere 100, sono già adesso 135! Ce ne saranno altri 80, forse più, e questa ciurma ideale diventerà sempre più numerosa. In barca portano tutto di loro: entusiasmo, un po’ di paura, alcuni si sentono nel loro ambiente e la scoperta li elettrizza, altri quando arrivano in porto mettono piede a terra con sollievo…

Leggi l'articolo completo

 sauro10036 57223755